La storia

Il GRUPPO FOTOGRAFICO GEMONESE, chiamato così fin dalle origini, è nato da un gruppo di amici nell’ottobre 1978. Si è costituito legalmente in associazione il giorno 29 ottobre 1986 presso il notaio dott. Luigi Nicola Pensato ad Udine. Firmatari i soci:  Dario Brollo, Dario Copetti, Bruno Londero, Silvano Londero, Francesco Marini, Graziano Soravito.

Presidenti: 1978 – 1986 Carlo Cozzutti;  1986 – 1987  Daniele Carnelutti;  1987 – 1992  Graziano Soravito;  1992 – 1994  Silvano Contessi; 1994-2020  Oscar  Martinelli; dal 2020 Stefano Pistis. 

Il direttivo si compone di n. 9 membri , due revisori dei conti e un revisore supplente. Esso è rinnovabile ogni due anni, in concomitanza dell’assemblea ordinaria annuale.

Dal 1979 al 2006 il GFG ha trovato ospitalità, per riunioni e manifestazioni varie,  presso il circolo Socio Culturale di Godo di Gemona.

Dal 2006 dispone di una sede fissa, che è quella attuale in via C. Caneva a Gemona, la quale è aperta ogni venerdì dalle ore 21.

Dall’art. 3 dell’atto costitutivo: l’associazione ha lo scopo di svolgere, con finalità esclusivamente amatoriali, attività culturali e promozionali riguardanti la fotografia, e, in particolare, di promuovere e sviluppare dibattiti su tale argomento, nonché di promuovere ed allestire mostre ed eventuali concorsi fotografici.

L’associazione non ha fini di lucro e si mantiene completamente estranea a questioni di carattere politico, religioso e razziale.

Consiglio direttivo

PresidenteStefano PISTIS
Vice-presidenteSonia RIDOLFO
SegreteriaGianni VALE
Direzione artisticaClaudio TUTI
Consiglieri



Oscar MARTINELLI
Bruno LONDERO
Giovanni TUTI
Manlio DELLA MARINA
Roberto FOGLIETTA

Revisore dei conti

Martina ZANINELLO
Revisori supplenti
Stefano CARGNELUTTI
Antonio COSTA